Concorso “Arpino Città del Natale” [Scarica  Bando e il  Modulo di iscrizione]

Giuseppe Cesari "Il Cavalier d'Arpino", maestro del Caravaggio

Il 14 febbraio 1568 nasceva ad Arpino Giuseppe Cesari detto “Il Cavalier d’Arpino”, il grande artista arpinate ebbe nella sua bottega per circa 8 mesi anche l'allievo Michelangelo Merisi detto il Caravaggio.

Nelle chiese di Arpino è possibile ammirare numerose opere del Cesari e la sua casa natale, situata proprio all'ingresso della cittadina. Con il Papà Clemente VIII il Cavalier d'’Arpino ebbe il momento più fecondo e rilevante della sua vita artistica. Tra tante altre opere, dipinse il ciclo di affreschi della Sala dei Conservatori in Campidoglio e l’'Ascensione di Cristo in S.Giovanni in Laterano. Sopra i suoi cartoni furono condotti i mosaici della Cupola di S. Pietro e in S. Maria Maggiore affrescò la cappella Paolina.

Lo storico dell’arte Joachim Von Sandrart detto il Vecchio scrive che il Caravaggio morì ad Arpino per febbre.


 

 cavalier big2

 

Il Cavalier d'Arpino